News per tenervi aggiornati

Questa sezione ha lo scopo di raccontare il Progetto Fai la differenza, c'è... attraverso parole e immagini.

Il Fab/Lab del riciclo creativi e itinerante

Tutto è pronto per l’Eco-Festa del Festival della Sostenibilità che si svolgerà nel weekend del 24 e 25 luglio 2021 presso il Centro Commerciale Euroma2. L’Eco-Festa del Festival della Sostenibilità è una kermesse nella quale artisti, artigiani, start up, imprese innovative di settore potranno farsi conoscere dal largo pubblico, illustrando la propria attività per promuovere i prodotti e/o le buone prassi consentendo di diffondere e sensibilizzare i cittadini sui temi del recupero, riuso e riciclo, nel rispetto dell’ambiente; delle fonti d’energia pulite e rinnovabili e della conoscenza dei concetti di uno “sviluppo sostenibile del pianeta”, dell’economia circolare e dell’Agenda 2030. Incontri, work-shop, public relations, interviste e creazione di network per parlare e promuovere in modo semplice, diretto e comprensibile di sostenibilità. Un evento dedicato sia agli adulti che alle bambine e ai bambini e ai giovani, con tante iniziative in programma! Partendo dagli espositori artisti o appassionati dell’arte del riciclo, passando per gli artigiani e le start-up con cui organizzeremo laboratori, atelier e workshop; incontri, racconti e interviste. Durante le due giornate dell’Eco-Festa del Festival sono previsti dei Fab/Lab, tra i quali quello del riciclo creativo e itinerante.

Programma da Venti a Trenta di giovedì 22 luglio

Nel Format talk DA VENTI A TRENTA del Festival della Sostenibilità di giovedì 22 luglio, insieme agli ospiti si parlerà dell’obiettivo 5 e dell’obiettivo 10 dell’Agenda 2030: parità di genere e riduzione delle disuguaglianze.
Gli ospiti che interverranno sono Mariangela Garofalo - Sociologa, Robert Peroni - scalatore ed esploratore del team “No-Limits”, il Dott. Fabio Camilli – Referente per la Federazione Italiana Pallavolo del Sitting Volley, Desiré El Quelja - neo laureata alla facoltà di Giurisprudenza presso l'Università degli Studi di Roma "La Sapienza", Cristina Montesi - ricercatrice in Politica Economica e docente presso il Dipartimento di Economia dell’Università degli Studi di Perugia.

Mariangela Garofalo è consulente nel settore della formazione e delle politiche attive per il lavoro. Presidente di “Percorsi di Crescita”, associazione di promozione sociale che ha come obiettivo stimolare la sensibilità collettiva nei confronti di problemi sociali, economici e ambientali. Nel suo intervento al Format talk DA VENTI A TRENTA, ci parlerà dell’associazione e le sue tematiche e metodologie. Inoltre illustrerà i progetti finora realizzati dall’associazione e quali sono riconducibili agli obiettivi dell’Agenda 2030.

La Fiaba della Sostenibilità

Sono davvero tanti gli appuntamenti dell’Eco-Festa del Festival della Sostenibilità che si svolgerà nel weekend del 24 e 25 luglio 2021 presso il Centro Commerciale Euroma2. L’Eco-Festa del Festival della Sostenibilità è una kermesse nella quale artisti, artigiani, start up, imprese innovative di settore potranno farsi conoscere dal largo pubblico, illustrando la propria attività per promuovere i prodotti e/o le buone prassi consentendo di diffondere e sensibilizzare i cittadini sui temi del recupero, riuso e riciclo, nel rispetto dell’ambiente; delle fonti d’energia pulite e rinnovabili e della conoscenza dei concetti di uno “sviluppo sostenibile del pianeta”, dell’economia circolare e dell’Agenda 2030. Incontri, work-shop, public relations, interviste e creazione di network per parlare e promuovere in modo semplice, diretto e comprensibile di sostenibilità. La sostenibilità può essere rappresentata, vissuta e comunicata in molti modi e anche le fiabe sono un’opportunità per parlarne e arrivare trasversalmente a tutte le età. Pablo Neruda diceva:” Ognuno ha una favola dentro che non riesce a leggere da solo. Ha bisogno di qualcuno che con la meraviglia e l’incanto negli occhi, la legga e gliela racconti”. Con il Festival della Sostenibilità, è possibile immaginare la Fiaba dedicata all’ambiente e la natura.

Programma da Venti a Trenta di mercoledì 21 luglio

Nel Format talk DA VENTI A TRENTA del Festival della Sostenibilità di mercoledì 21 luglio, insieme agli ospiti si parlerà dell’obiettivo 4 dell’Agenda 2030: istruzione di qualità. E’ necessario garantire un’istruzione di qualità inclusiva ed equa e promuovere opportunità di apprendimento continuo per tutti. Gli ospiti che interverranno sono Sonia Massari senior researcher e consulente scientifico della Fondazione Barilla dal 2012. E che si occupa in particolare di progetti per i giovani e l'educazione, Consuelo Pascali e Patrizia Genovesi, Ugo Sinibaldi in collegamento con la COMUNITA’ EDUCANTE del progetto LIBERA IL FUTURO coadiuvato dall’intervento di Beniamino Marcone. Sonia Massari ha un’esperienza ventennale nel mondo dell'educazione a tutti i livelli. Nel 2020 ha deciso di concentrarsi sulla sue passioni: l'insegnamento e l'innovazione nella co-costruzione di conoscenza. Al centro di tutto: il design e il cibo. Nei suoi corsi universitari si impara a progettare scenari cibo creativi, sani e sostenibili e si occupa di formazione (dalle elementari all’Università) e di design/processi creativi. Con lei si parlerà di SDGs (Sustainable Development Goals), educazione alla sostenibilità attraverso il cibo.

Management Creare e Comunicare | Coding Digitest.net

Package Mercury - Ver. 1.0.3


Questo sito utilizza Cookies per il suo funzionamento.Clicca qui per maggiori informazioni.