Network - Fai la differenza

Dal 2010 diverse Associazioni, Imprese e Federazioni hanno deciso di fare network ponendo su ogni progetto il cappello FAI LA DIFFERENZA, C’È... e lanciando stagione dopo stagione, diverse iniziative. Come facciamo da oltre 10 anni quindi, ci proporremo di continuare a creare una vera CULTURA DELLA SOSTENIBILITA', illustrando e spiegando in modo ludico e divertente il rispetto per il proprio territorio, la conoscenza e l'utilizzo delle nuove fonti di energia alternative e rinnovabili, la scoperta dei concetti di "Smart-City", e sensibilizzare le "Governance" a sostenere il passaggio dalla green economy alla blue economy oltre al pubblico e i partecipanti ad una miglior comprensione dei concetti di economia circolare promuovendo l'AGENDA 2030 per lo sviluppo sostenibile.

FAI LA DIFFERENZA, C’È… oggi, il Festival della Sostenibilità, è ormai uno dei grandi appuntamenti nel calendario degli eventi per il pubblico romano e non solo e sta crescendo proprio per la sua capacità d’interazione con importanti realtà Istituzionali, Imprenditoriali e Associative presenti nel territorio, con le quali si è consolidata una reciproca fiducia. Tali realtà hanno sposato, attraverso l’evento, gli obiettivi dell’iniziativa e le azioni di diffusione delle pratiche ecosostenibili nel campo dell’arte, dell’artigianato e dell’industria, della mobilità e dello sviluppo economico sostenibile, proposte dal progetto. FAI LA DIFFERENZA, C’È… ha già attivato una serie di collaborazioni con diversi enti e partner che hanno seguito e sostenuto gli eventi e le tante iniziative che l’hanno preceduta, nelle diverse stagioni che vanno dal 2014 al 2019, tra cui vogliamo evidenziare:

L'ARCIRAGAZZI ROMA
l’Arciragazzi Roma con la loro “La Città in Tasca” cultura, spettacolo, gioco con i bambini e i ragazzi di Roma che nasce negli anni ‘80 per promuovere spazi urbani sempre più a misura di bambino. L’iniziativa è stata parte del programma dell’Estate Romana 2019 promossa da Roma Capitale Assessorato alla Crescita culturale.

L'ASSOCIAZIONE IL CLOWNOTTO
l'Associazione Il Clownotto - parte integrante del progetto - che realizza e propone progetti, eventi e spettacoli, dedicati ai bambini e alle famiglie. Le attività sono rivolte al mondo della Scuola, delle Istituzioni, degli Enti e delle Aziende con produzioni consolidate oppure, interpretando le specifiche esigenze, mediante la proposta di progetti, eventi e percorsi educativi. Dal 2014 al 2016 ha proposto - nell’importante contenitore dell’Estate Romana - l’evento LE VOCI DEL BOSCO, precursore del presente progetto.

LA WEB & COMMUNICATION AGENCY CREARE E COMUNICARE
L’Agenzia di Comunicazione Integrata CREARE E COMUNICARE che porrà a disposizione risorse e competenze e che opera a tutto campo: dalla consulenza strategica di Marketing e Comunicazione allo studio, realizzazione e gestione di campagne pubblicitarie.

L'ASSOCIAZIONE ARCIRAGAZZI COMITATO REGIONALE LAZIO
L'Associazione Arciragazzi Comitato Regionale Lazio - anch’essa parte integrante del progetto - è un’associazione educativa nata nel 2002, laica, senza fini di lucro. La Convenzione Internazionale sui Diritti dell’Infanzia è il testo politico e programmatico di riferimento.

IL FREE PRESS NAZIONALE METRO NEWS ITALIA
Il Free Press nazionale METRO NEWS ITALIA, il quotidiano internazionale più letto e diffuso al mondo. Pubblica ogni giorno 74 edizioni distribuite in 124 capitali e grandi città, in 22 Paesi e in 13 lingue differenti; nel 2019 è stato partner dell’iniziativa FAI LA DIFFERENZA, C’E’… CONTEST-AZIONI.

LA RADIO RID 96,8
La radio RID 96,8, intrattenimento, attualità cultura e una grande attenzione alla musica sono gli ingredienti principali di un vasto palinsesto condotto da una squadra che vede la partecipazione di Hoara Borselli, Janet De Nardis, Susanna Vianello, Beppe Convertini, Marco Di Buono, Hermes Greco e molti altri.

ROMA SERVIZI PER LA MOBILITA'
ROMA Servizi per la MOBILITA’ si occupa di progettazione dei percorsi delle linee del trasporto pubblico, delle infrastrutture per la sicurezza stradale, come rotatorie o spartitraffico. Sul versante della mobilità sostenibile progetta piste ciclabili e eroga i permessi per la circolazione nelle Ztl e la sosta nelle strisce blu; controlla, attraverso la centrale, le Zone a traffico limitato e i semafori della città. La sostenibilità ambientale è per il management un continuo e costante riferimento.

LA TESTATA GIORNALISTICA RINNOVABILI.IT
La testata giornalistica RINNOVABILI.IT si occupa dei settori che gravitano intorno alla sostenibilità ambientale e alla qualità della vita. Ogni giorno propone una panoramica di articoli e news completa ed esaustiva sulle novità del settore, sotto la direzione di Mauro Spagnolo consulente RAI per l’Ambiente.

LA SCUOLA DI CUCINA TUCHEF
la Scuola di Cucina e Accademia TU CHEF, una realtà di eccellenza per l’incontro, il confronto, la formazione e l’apprendimento. Un centro che ha tra i propri obiettivi la costruzione di una Comunità di professionisti e professionalità per il mondo della ristorazione, che valorizza le profonde radici culturali della tradizione.

LA SOCIÉTÉ DES CENTRES COMMERCIAUX
La Société des centres commerciaux che gestisce il Centro Commerciale Euroma 2 che, grazie ai suoi Manager, pone a disposizione i suoi spazi ormai da diverse stagioni: la Société des Centres Commerciaux gestisce infatti uno dei più grandi Centri Commerciali a Roma, conosciuto in tutta Europa, che vanta un’affluenza che conta 30.000 presenze giornaliere arrivando a 90.000 visitatori nei week end.

Per quanto riguarda enti e istituzioni, associazioni e federazioni, in queste trascorse stagioni - grazie alla Regata Riciclata e a tante altre iniziative - abbiamo costruito rapporti e relazioni che porteremo con noi in questa nuova avventura. Vogliamo evidenziare le relazioni aperte con Fondazione Con i Bambini; Centro Italiano di Solidarietà don Mario Picchi ONLUS, ANCos Confartigianato - Associazione Nazionale Comunità Sociali e Sportive; Fondazione Internazionale Don Luigi Di Liegro, Acli Latina, SPES - Centro di Servizio per il Volontariato del Lazio, la Terra delle ciliegie - Associazione per la tutela dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, e infine Logos - Centro di Formazione e Perfezionamento Professionale. Tante e diverse le collaborazioni con i Consorzi Nazionali di filiera per il recupero degli imballaggi (COREPLA, RICREA, COMIECO etc. etc.) e il loro esperto management; altrettante le collaborazioni con le Federazioni, Associazioni e Fondazioni di settore con cui abbiamo aperto da diverse stagioni un proficuo rapporto: tra queste vogliamo evidenziare FISE UNICIRCULAR, FISE ASSOAMBIENTE, UNIRIMA. Ci portiamo infine in dote rapporti e patrocini con Regione Lazio, Città Metropolitana di Roma, ANG, ENEA.

Tanti, inoltre, i GEMELLAGGI attivati in queste stagioni con

RE BOAT NATIONAL RACE
RE BOAT NATIONAL RACE è la prima regata in Italia di imbarcazioni costruite con oggetti di recupero in un’ottica di riuso e riciclo! Una gara inimitabile, come uniche sono le recycled boat costruite da “provetti ingegneri green” con tutto ciò che può essere riutilizzato e riadattato con fantasia, creatività, passione e tanto entusiasmo! Chi vuole partecipare con i bambini e i ragazzi dei propri centri estivi/sportivi; chi si sente una famiglia sportiva, unita e socialmente attiva; chi da sempre con gli amici affronta le sfide più folli e divertenti; chi si sente una classe affiatata e vuole dimostrarlo alle insegnanti; chi fa parte di un’associazione sportiva e vuole provare la forza del gruppo; chi si sente staff vincente in un’azienda di successo; chi vuole coinvolgere, aggregare e motivare i ragazzi con disagio e disabilità; chi si sente redazione giornalistica “molto competitiva” …può creare il suo Green Team, costruire la sua imbarcazione riciclata - recycled boat - e partecipare alla RE BOAT NATIONAL RACE. La RE BOAT NATIONAL RACE si rivolge a tutti coloro che vogliono sperimentare e operare sul campo, le proprie capacità tecnico/creative progettando, realizzando e ponendo in opera un’imbarcazione con sistema di propulsione definibile come “ecologico” o per meglio dire a “impatto zero”, costruita per il 90% con oggetti di recupero, riuso e riciclo. Progettazione, scelta degli oggetti e loro assemlamento; design originale, prova di galleggiamento e propulsione; coesione e coinvolgimento del singolo Green Team; capacità di problem solving, creatività, forte intesa e grande unione tra l’equipaggio; comunicazione, collaborazione, fiducia e rispetto tra i compagni di squadra; saranno le doti vincenti che faranno grandi i migliori “GREEN TEAM”. La RE BOAT NATIONAL RACE è: sport “en plein air” a tutti gli effetti, con una particolare attenzione alla progettazione, che consente di vivere a contatto con l’ambiente e con la natura; è integrazione e inclusione poiché la regata riciclata passa per la partecipazione e il coinvolgimento e arriva alla sensibilizzazione, riuscendo a coinvolgere - a detta dei partecipanti - persone diverse, senza distinzione alcuna; è un’iniziativa ludica basata sull’esplicitazione e diffusione dei principi più evoluti dello stato di Life Cycle Assessment; è, una sfida di design artistico, dalle soluzioni innovative e tuttavia artigianali, che ogni stagione attrae appassionati e curiosi che vogliono porsi alla prova in questa divertente attività. Team composti da famiglie, aziende, gruppi di amici si sfidano a colpi di bottiglie, cartoni del latte e altri materiali di riciclo in una regata assolutamente innovativa; è terreno d’incontro tra teoria e pratica che - per i più giovani - è contesto reale di apprendimento; è rifiuti zero! con il gioco DOVE LO BUTTO? Infatti il percorso che vogliamo illustrare è ancora più virtuoso, arrivando a parlare di zero waste: le imbarcazioni che partecipano alla regata riciclata più folle e colorata di fine estate, vengono infatti “differenziate” durante il loro corretto smaltimento: plastica con la plastica; legno con legno e altro materiale con altro materiale riciclabile.

LA CITTA’ IN TASCA
“La Città in Tasca” è un'iniziativa che nasce nel 1995 in collaborazione con Arciragazzi Comitato di Roma Onlus per promuovere spazi urbani sempre più a misura di bambino. Obiettivo dell’Evento è quello di condurre bambini e ragazzi a sperimentare linguaggi nuovi, scoprire realtà culturali e sociali diverse, conoscere ed apprezzare le arti, ampliare i propri orizzonti, sensibilizzandoli, fin dalla prima età, al mondo delle arti per una crescita formativa ed educativa. Un appuntamento che è diventato cosi, nel corso delle sue tante edizioni, un leitmotiv dei pomeriggi d’estate dei bambini di Roma che ha fatto parte del grande contenitore dell’Estate Romana per il triennio 2017/2019. Un viaggio alla scoperta delle arti, con interessanti laboratori che conducono i bambini alla scoperta della scrittura, del riciclo, della manualità, della danza, della musica, del cinema e del fumetto.

RAFIOT CYCLE’
Rafiot Cyclé è la kermesse francese organizzata dall’Associazione Espace Plaine che si pone l’obiettivo di sensibilizzare le persone sulla necessità di ridurre i rifiuti per arrivare a “rifiuti e carbone zero”. Nel contesto dell’iniziativa, che prevede atelier artistici di riciclo creativo, concerti, intrattenimento e gioco, si svolge presso Plan d’eau de la Germanette, Serres - Hautes Alpes - la gemella francese della regata riciclata: la Rafiot Cyclé. Un week-end tutto dedicato all’economia circolare.

LIBERA IL FUTURO
Il Progetto #LIBERAILFUTURO presentato da Arciragazzi Comitato di Roma (Capofila del Progetto), da CeIS Centro Italiano di Solidarietà, dall’ANCos Confartigianato persone e da altre numerose compagini, tra cui l'Associazione In Musica, nell’ambito del Bando Adolescenza del Fondo Povertà Educativa è realizzato con la finalità di contrastare le cause di povertà educativa minorile attraverso approcci multifunzionali. Il progetto prevede interventi coordinati di prevenzione secondaria per adolescenti, loro insegnanti e famiglie, da attuare nel ciclo della scuola Secondaria di I grado e nella prima fascia della scuola Secondaria di II grado. L’intento permane quello di limitare il tasso di dispersione e di ridurre quell’area di disagio adolescenziale che si evidenzia soprattutto in perdita della motivazione alla continuazione degli studi, problemi di socializzazione e difficoltà relazionali fuori e dentro la famiglia. Gli interventi, mirati a ridurre il tasso di dispersione scolastica e abbandono degli studi, nonché i problemi relazionali e di socializzazione spesso acuiti nella fase adolescenziale, saranno realizzati in numerosi istituti secondari di I e II grado della Capitale, e includeranno giovani tra gli 11 ed i 17 anni, le loro famiglie e i loro insegnanti. Oltre alle principali agenzie educative scolastiche, il progetto ha l’obiettivo di strutturare e rafforzare il ruolo formativo di tutti i soggetti che compongono l’universo relazionale dei ragazzi, muovendo dalla consapevolezza che l’educazione delle nuove generazioni non passa unicamente per le istituzioni, bensì dal più ampio contesto territoriale.

NOVIOLENZA 2.0
Il Progetto #NOVIOLENZA2.0 - mettiamoci in gioco per combattere la violenza di genere, si pone l’obiettivo di sensibilizzare adulti e adolescenti sul problema della violenza sessuale e di genere attraverso iniziative ed eventi che puntano a promuovere una nuova cultura del rispetto reciproco. #NOVIOLENZA2.0 entra nelle scuole, nei centri sportivi e negli spazi di aggregazione per offrire spunti di riflessione in grado di far cambiare idee e comportamenti - che sono il risultato di una visione errata del ruolo femminile - abbattendo le barriere socio-culturali che sono all’origine della violenza orientando così alla riscoperta dei valori del rispetto della persona e dei diritti delle donne nella società e nel proprio ambiente privato. #NOVIOLENZA2.0 - mettiamoci in gioco per combattere la violenza di genere, prevede la creazione di un processo educativo e informativo per prevenire e contrastare il fenomeno della violenza di genere in tutte le sue forme. L'approccio innovativo e sistemico intende valorizzare e mettere in rete tutte le risorse educative presenti sul territorio (scuola, famiglia, terzo settore, enti pubblici e privati) al fine di implementare azioni immediate e concrete.

Management Creare e Comunicare | Coding Digitest.net

Package Mercury - Ver. 1.0.3


Questo sito utilizza Cookies per il suo funzionamento.Clicca qui per maggiori informazioni.