News per tenervi aggiornati

Questa sezione ha lo scopo di raccontare il Progetto Fai la differenza, c'è... attraverso parole e immagini.

Programma da Venti a Trenta di giovedì 22 luglio

Nel Format talk DA VENTI A TRENTA del Festival della Sostenibilità di giovedì 22 luglio, insieme agli ospiti si parlerà dell’obiettivo 5 e dell’obiettivo 10 dell’Agenda 2030: parità di genere e riduzione delle disuguaglianze.
Gli ospiti che interverranno sono Mariangela Garofalo - Sociologa, Robert Peroni - scalatore ed esploratore del team “No-Limits”, il Dott. Fabio Camilli – Referente per la Federazione Italiana Pallavolo del Sitting Volley, Desiré El Quelja - neo laureata alla facoltà di Giurisprudenza presso l'Università degli Studi di Roma "La Sapienza", Cristina Montesi - ricercatrice in Politica Economica e docente presso il Dipartimento di Economia dell’Università degli Studi di Perugia.

Mariangela Garofalo è consulente nel settore della formazione e delle politiche attive per il lavoro. Presidente di “Percorsi di Crescita”, associazione di promozione sociale che ha come obiettivo stimolare la sensibilità collettiva nei confronti di problemi sociali, economici e ambientali. Nel suo intervento al Format talk DA VENTI A TRENTA, ci parlerà dell’associazione e le sue tematiche e metodologie. Inoltre illustrerà i progetti finora realizzati dall’associazione e quali sono riconducibili agli obiettivi dell’Agenda 2030.

La Fiaba della Sostenibilità

Sono davvero tanti gli appuntamenti dell’Eco-Festa del Festival della Sostenibilità che si svolgerà nel weekend del 24 e 25 luglio 2021 presso il Centro Commerciale Euroma2. L’Eco-Festa del Festival della Sostenibilità è una kermesse nella quale artisti, artigiani, start up, imprese innovative di settore potranno farsi conoscere dal largo pubblico, illustrando la propria attività per promuovere i prodotti e/o le buone prassi consentendo di diffondere e sensibilizzare i cittadini sui temi del recupero, riuso e riciclo, nel rispetto dell’ambiente; delle fonti d’energia pulite e rinnovabili e della conoscenza dei concetti di uno “sviluppo sostenibile del pianeta”, dell’economia circolare e dell’Agenda 2030. Incontri, work-shop, public relations, interviste e creazione di network per parlare e promuovere in modo semplice, diretto e comprensibile di sostenibilità. La sostenibilità può essere rappresentata, vissuta e comunicata in molti modi e anche le fiabe sono un’opportunità per parlarne e arrivare trasversalmente a tutte le età. Pablo Neruda diceva:” Ognuno ha una favola dentro che non riesce a leggere da solo. Ha bisogno di qualcuno che con la meraviglia e l’incanto negli occhi, la legga e gliela racconti”. Con il Festival della Sostenibilità, è possibile immaginare la Fiaba dedicata all’ambiente e la natura.

Programma da Venti a Trenta di mercoledì 21 luglio

Nel Format talk DA VENTI A TRENTA del Festival della Sostenibilità di mercoledì 21 luglio, insieme agli ospiti si parlerà dell’obiettivo 4 dell’Agenda 2030: istruzione di qualità. E’ necessario garantire un’istruzione di qualità inclusiva ed equa e promuovere opportunità di apprendimento continuo per tutti. Gli ospiti che interverranno sono Sonia Massari senior researcher e consulente scientifico della Fondazione Barilla dal 2012. E che si occupa in particolare di progetti per i giovani e l'educazione, Consuelo Pascali e Patrizia Genovesi, Ugo Sinibaldi in collegamento con la COMUNITA’ EDUCANTE del progetto LIBERA IL FUTURO coadiuvato dall’intervento di Beniamino Marcone. Sonia Massari ha un’esperienza ventennale nel mondo dell'educazione a tutti i livelli. Nel 2020 ha deciso di concentrarsi sulla sue passioni: l'insegnamento e l'innovazione nella co-costruzione di conoscenza. Al centro di tutto: il design e il cibo. Nei suoi corsi universitari si impara a progettare scenari cibo creativi, sani e sostenibili e si occupa di formazione (dalle elementari all’Università) e di design/processi creativi. Con lei si parlerà di SDGs (Sustainable Development Goals), educazione alla sostenibilità attraverso il cibo.

Re-Mag il magazine sugli eventi sostenibili

Fai la differenza, c’è… il Festival della Sostenibilità, è un unico grande contenitore in grado di coinvolgere sempre più associazioni e cittadini con l’obiettivo di far diventare Roma, la sua Città Metropolitana e la Regione Lazio, territori all’avanguardia nell’attenzione, cura e rispondenza ai contenuti dell’economia circolare e nella promozione dell’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile del pianeta. Il progetto Fai la differenza, c’è… il Festival della Sostenibilità, sostenuto da tante realtà in network, ha vinto l’Avviso Pubblico Estate Romana per il triennio 2020-2021-2022. Un grande traguardo non solo per tutti coloro che contribuiscono alla sua realizzazione, ma anche perché è e sarà sempre più essenziale che le amministrazioni locali mantengano alta l’attenzione verso le tematiche ambientali per farne comprendere l’importanza, e salvaguardare così il futuro delle nuove generazioni e del pianeta. Parlare di “sviluppo sostenibile”, nella vera essenza del suo significato, è più complesso di quanto si possa pensare. Questo perché troppo spesso la sostenibilità si manifesta solo come una comoda facciata, a cui non seguono poi azioni concrete. La pandemia inoltre, non è certo stata d’aiuto al già complicato percorso verso la realizzazione degli obiettivi dell’Agenda 2030 nei tempi previsti. La tragica esperienza dell’emergenza Covid-19 che tutti abbiamo dovuto affrontare, ha mostrato in maniera evidente tutte le lacune dell’attuale modello economico, accentuando altresì le disuguaglianze sociali.

Management Creare e Comunicare | Coding Digitest.net

Package Mercury - Ver. 1.0.3


Questo sito utilizza Cookies per il suo funzionamento.Clicca qui per maggiori informazioni.