Contesteco 2021

Fai la differenza, c’è .. Il Festival della Sostenibilità presenta CONTESTECO 2021, il contest d'arte e design sostenibile online + eco del web, che, anche questa stagione, rilancia un concorso online in cui artisti e appassionati potranno attraverso il web proporre opere d’arte e di riciclo creativo.
Il contest si concluderà il 15 settembre 2021, con la pubblicazione della classifica finale, l’indicazione dei vincitori e la consegna dei riconoscimenti, che si svolgerà con una kermesse conclusiva in una delle splendide sale dello Spazio Field Brancaccio.
Dal 10 al 12 Settembre tuttavia le opere partecipanti al contest verranno esposte nello spazio diffuso del Centro Commerciale Euroma 2, nel rispetto delle regole di distanziamento sociale che saranno previste per le iniziative culturali e, in particolare, per l'esposizione di opere creative.

Ricordiamo che attraverso il contest, professionisti dell’arte o semplici appassionati hanno potuto raccontare, grazie all’obiettivo della propria macchina da presa, lo zoom della propria fotocamera o le proprie capacità creative, i temi del recupero e del riciclo dei rifiuti, quelli della conoscenza e utilizzo delle fonti d’energia alternative, pulite e rinnovabili, nel rispetto e a tutela della natura, del territorio e dell’ambiente in generale.

Questa stagione, a settecento anni dalla morte di Dante Alighieri, CONTESTECO vuole omaggiare il sommo poeta attraverso un percorso di riciclo creativo che avrà come concept dominante il poema allegorico-didascalico, la DIVINA COMMEDIA, che con le sue 3 cantiche - Inferno, Purgatorio, Paradiso - lo ha reso immortale;
Infatti il requisito richiesto per partecipare a questa edizione 2021 è stato realizzare un’opera che riispettava il seguente concept:

INFERNO, PURGATORIO E PARADISO:
SCENARI ATTUALI E FUTURI DI TRANSIZIONE, VERSO UNA RI-EVOLUZIONE SOSTENIBILE

L’INFERNO raffigura l’attuale stato in cui si trova il nostro pianeta, causato dalle azioni umane che hanno portato al verificarsi di tragici eventi come la desertificazione, la deforestazione, la distruzione delle barriere coralline, la fusione dei ghiacci, l'inquinamento dell'aria, dell'acqua e del suolo, l'estinzione di specie naturali ognuno di noi ha avuto la sua parte. In piccolo, come coscienza individuale, in grande come coscienza di paese.
IL PURGATORIO dantesco ha la funzione specifica di espiazione, riflessione e pentimento ed è solo attraverso questo cammino simbolico verso il divino che l'anima può aspirare alla redenzione e approdare al PARADISO dove si può accedere solo se abbiamo uno scarto intuitivo e approdiamo ad una verità ILLUMINATA o illuminante.
Il fine è quello di sensibilizzare e rendere consapevoli tutti i cittadini, giovani e meno giovani, che è solo tutelando le risorse sempre più scarse del pianeta, che si può dare soluzione al problema dei rifiuti, dell’energia e della mobilità in modo “eco-sostenibile”.
Scoprite su www.contesteco.com le opere finaliste che verranno esposte nel Centro Commerciale Euroma 2 e seguiteci ancora sui canali social!
BUON RICICLO A TUTTI!

Management Creare e Comunicare | Coding Digitest.net

Package Mercury - Ver. 1.0.3


Questo sito utilizza Cookies per il suo funzionamento.Clicca qui per maggiori informazioni.