Intervista a Mauro Pispoli, primo classificato della Categoria “Artisti professionisti” di Contesteco 2021. L’opera vincitrice è intitolata “Benvenuti in Paradiso”.

Lavorando sulla famosa canzone di Antonello Venditti: «Benvenuti in Paradiso» l’autore ha immaginato che ad attenderci nell’aldilà ci sia Arthur Fleck (del film Joker), che con la sua maschera, con il suo sorriso forzato ci fa entrare «nell’inferno» della mente, dove ognuno di noi potrebbe cadere. Il sommo poeta è rappresentato dalla statua realizzata da Enrico Pazzi in Piazza Santa Croce a Firenze, a circa 500 metri da dove è nato l’autore/artista.

Mauro Pispoli nasce a Firenze nel ‘56 «Sotto il segno dei pesci», frequenta l’istituto d’Arte di Porta Romana, diplomandosi in grafica pubblicitaria e, come «Il re che ama troppo» il proprio lavoro, inizia l’attività di art director presso varie agenzie tra Firenze e Milano. Nell’89 inizia «Un avventura» fondando il proprio studio e, «Strada facendo», realizza campagne in «Italia» e all’estero. «Sono sempre i sogni a dare forma al mondo» e così Mauro alterna la propria attività di visual designer a quella d’artista.

Management Creare e Comunicare | Coding Digitest.net

Package Mercury - Ver. 1.0.3


Questo sito utilizza Cookies per il suo funzionamento.Clicca qui per maggiori informazioni.